Strutture vegetali

Da WikiBotanica.
Indice: A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

A

B

C

D

E

F

Fusto

Il fusto è la struttura portante della piante e il principale mezzo di collegamento tra le radici e i rami permettendo il trasporto delle sostanze nutritive e della linfa.

G

Gemma

La gemma è un organo vegetativo in via di sviluppo, che poi darà origine alla struttura di un nuovo fiore. Esse si classificano in base a determinate caratteristiche come la morfologia, la posizione e al tempo di sviluppo (come ad esempio gemme apicali, ascellari ecc...).

H

I

Infruttescenza

L'infruttescenza è l'insieme di frutti derivanti dallo stesso peduncolo.

L

M

N

O

P

Pollone

Il pollone è una gemma che può creare fusti. Esso si crea principalmente da cicatrici di tagli eseguiti su alcune piante.

Q

R

S

Seme

il seme è una struttura di resistenza e di propagazione del materiale genetico delle piante, questo si forma dalla fecondazione dell'ovulo contenuto del fiore.

Spina

La spina è una struttura appuntita non sempre lacerante che si trova sull'epidermide con scopo difensivo e di diminuire la superficie evapo-traspirante.

Stolone

Lo stolone è un particolare tipo di ramo che striscia lungo la superficie e a intervalli produce gemme e radici per generare nuove piante.

Strobilo

Lo strobilo, comunemente chiamato pigna, è una struttura vegetale legnosa formata da brattee nelle quali alloggiano i semi.

T

Tubero

Il tubero è la parte presente nel rizoma di alcune piante in cui vengono accumulate diverse sostanze di riserva. In genere appare più o meno come un corpo globulare privo, nella maggior parte dei casi, di foglie.

U

V

Verticillo

Il verticillo è l'insieme di elementi (foglie, frutti, ecc...) disposti sullo stesso stelo e allo stesso livello.

Viticcio

Il viticcio è un ramo, caratteristico dei rampicanti, molto sottile e non legnoso che permette alla pianta di avvilupparsi su dei sostegni, senza seguire il corso del fusto principale.

Z